Targato Na Forum

Targato Na Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Cultura & Società
 La Provincia che vuoi Tu!
 Eccomi qua
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile
Autore  Discussione Discussione Successiva  

Generale Agrippino
Targato NA? Che roba è?

Topo


10 Messaggi

Inserito il - 28/07/2009 : 00:47:27  Mostra Profilo Invia a Generale Agrippino un Messaggio Privato
Ciao, ragazzi! Come promesso qualche oretta fa, sono qui per raccontarvi qualche disavventura degli ultimi giorni:
Ho portato mia figlia al Pronto Soccorso, la cartella è stata aperta alle ore 15:00, codice bianco (per fortuna). Alle 16:30 ho sollecitato, invano, alle 17:30 ho risollecitato, ancora invano.
Alle 18:30 ancora ho richiesto l'intervento di un Medico, mi è stato risposto che dovevo attendere con calma - Ho chiesto con calma la motivazione di tale prolungata attesa - Mi è stato risposto che in quell'ospedale le cose andavano in un certo modo, per cui sarebbe stato opportuno rivolgermi ad altra struttura.
Ho chiesto di parlare al Dirigente Sanitario - Mi è stato risposto che il Dirigente di pomeriggio non era di turno - Ho chiesto di parlare con un Responsabile - E' stata accolta la mia rischiesta ma avrei dovuto attendere perchè il Medico Responsabile era in pausa - Ho chiesto di parlare ai Poliziotti di stazionamento del Pronto Soccorso ed, uno di questi, alla mia richiesta di spiegazioni per un così prolungato mancato soccorso, mi ha risposto che altre persone erano nella mia stessa condizione che si sarebbe sbloccata solo se avessimo avuto il fegato di essere scortati dai Carabinieri.
Ho riso, perchè un Poliziotto demandava ai Carabinieri un compito per il quale avrebbe dovuto solertamente intervenire (compito che però non si sarebbe dovuto neanche verificare).
Sono uscita fuori ed ho telefonato ai Carabinieri, spiegando la situazione: Non abbiamo una macchina disponibile al momento, soccorra sua figlia poi venga da noi e sporga denuncia, ci rilaci i suoi dati, intanto .....
Ho rilasciato i miei dati e, verificato se fosse cambiato qualcosa nell'attesa (c'era ancora da attendere), ho raggiunto in pochi minuti la Caserma dei Carabinieri, per porre termine a questa situazione paradossalmente assurda.
Anche qui ci sarebbe stato da attendere, ma il Maresciallo mi ha dato precedenza, chiamando in Pronto Soccorso, dove gli è stato detto che la mia pratica era stata appena chiusa in quanto assente alla chiamata del Medico.
Il Maresciallo non ha voluto accogliere la mia denuncia in quanto non presente e non a conoscenza del motivo del mancato soccorso (Vi pare una buona giustificazione?).
Di ritorno in ospedale, il Poliziotto che dovrebbe vergognarsi di indossare quella divisa, sorridendo mi ha comunicato di aver cercato mia figlia per essere visitata dal Medico, ma adesso si sarebbe dovuto rifare la cartella e riattendere il turno.
Sono un persona molto educata e calma, ma tutto è andato a farsi friggere ed ho fatto scoppiare la guerra.
La cartella di mia figlia non solo non era stata archiviata, ma era scomparsa, forse per occultare l'ora di entrata .......
Fuochi, fiamme, saette e fulmini .......
La cartella è venuta fuori dall'archivio di un cestino di cartastraccia sotto il banchetto dell'accettazione .......
Ho cominciato a scagliare minacce di denuncie alla Procura della Repubblica, ai Poliziotti, ai Medici, ai Carabinieri e a chiunque avevo avuto a tiro in quel pomeriggio.
Come per incanto si sono materializzati un Internista, una Pediatra ed un Neurologo, scortati da una schiera di infermieri solerti ed accorti, che coccolavano mia figlia, la accudivano più del necessario e le prestavano soccorso come se fosse l'unica persona al momento che ne avesse bisogno.
I medici e gli infermieri, forse convinti che non avrei avuto coraggio di fare "l'affronto", come si usa comunemente da queste parti, con il Poliziotto che mi aveva demandato ai Carabinieri mi hanno portato al cospetto di questi che aveva negato una così grave cosa inizialmente, ma posto con le spalle al muro, ha capitolato sul suo madornale errore.
La pratica è stata ufficialmente chiusa alle 21:25 con firma del Responsabile di Procedimento e le scuse di tutti gli astanti.
Mia figlia sta benissimo, adesso, e non certo per il soccorso datogli e, questa è l'unica cosa realmente importante.
Quello su cui siete tutti invitati a riflettere e, magari dire la vostra, è l'analisi di tutta la vicenda che si sarebbe dovuta svolgere nel modo più normale e civile possibile.
Dove ci troviamo??? mi chiedo.
Eppure amo questo luogo e non lo lascerei per nessun'altro ....
Ma che delusione!!!!!!!
   Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile
Vai a:
Targato Na Forum © © 2000 - 2001 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000