TargatoNA Home >> Notizie > Spettacolo > Articolo:
 
TERRASONORA PRESENTA “CORE E TAMBURO”
COMUNICATO STAMPA

TERRASONORA PRESENTA “CORE E TAMBURO”
Dopo la fortunata esperienza del primo lavoro autoprodotto, intitolato col nome del gruppo, i Terrasonora presentano al pubblico il loro nuovissimo cd, “Core e Tamburo”, ed. Terre in Moto.
Il lavoro, prodotto da Antonio Acocella, sarà “svelato” in concerto venerdì 29 giugno alle 21.00 presso il centro commerciale “I Pini” di Casoria. Occasione da non perdere per entrare in contatto con l’interessantissimo settetto (Gaia Fusco e Francesco Ferrara alle voci, Raffaele Esposito alle tastiere e pianoforte, Antonio Esposito al basso acustico, Gennaro Esposito alla chitarra classica, acustica e 12 corde, Antonello Gajulli alle percussioni e Fabio Soriano ai fiati etnici) la cui cifra stilistica si compie nella peculiare capacità di fondere i ritmi e gli strumenti della tradizione popolare campana, come tammorra ciaramella e flauti, con ritmi e strumenti mutuati da altre culture e stili: cajon, darabouka, nay accompagnati con basso elettrico e tastiere, a creare una fusione indiscutibilmente unica e accattivante.
Ascoltarli significa immergersi in racconti e storie legate all’humus delle nostre realtà, al loro contesto sociale, con un linguaggio “popolare” dall’inequivocabile e immediato potere comunicativo.
Il loro percorso musicale, costellato di numerosi premi e riconoscimenti e di importanti collaborazioni, sottolinea la voglia di legarsi alle origini della nostra cultura.
Attrazione confermata in questo nuovo album. Un viaggio ritmico, quello di Core e Tamburo, nato e cresciuto nella simbologia della terra come Grande Madre, creatrice del mondo e cantata e venerata nel culto campano quale custode del seme della vita.
E al culto della Madre Creatrice, accostata e spesso identificata con la Madonna, si legano le manifestazioni musicali popolari, scandite da rituali antichi di vita contadina a loro volta accompagnati dal suono dalla tammorra. Ecco spiegato il motivo portante dell’album e del gruppo stesso: è la Terra stessa che genera (ecco perché Terrasonora) il suono vitale del tamburo (ecco perché Core e Tamburo).
L’evento sarà anche occasione, per la band, di festeggiare assieme al pubblico la recente e applauditissima vittoria alle finali, (17 giugno scorso) di Folkontest, il primo e più importante concorso italiano per gruppi e solisti emergenti nel campo della musica folk, tradizionale, ed etnica. A seguito di questa vittoria, i Terrasonora rappresenteranno l'Italia al Festival Interceltique di Lorient in Bretagna (Francia) dal 3 al 12 Agosto prossimi.

Il concerto a “I Pini” si svolgerà nell’area adibita a parcheggio del Centro Commerciale. Ingresso libero.

--------

Per informazioni:

N.A.T. NUOVA ASSOCIAZIONE TERRASONORA
Corso Vittorio Emanuele, 30
80021 Afragola (NA)
Codice Fiscale e P. IVA 05312791212
3392614849 - 3392911781
www.terrasonora.it
www.myspace.com/ilsuonodellaterra

-----

Segreteria Artistica:

MARIA VARRIALE DE CURTIS
Via Bausan, 36 - Napoli
Ph 081400612 – Fax 081408346 – cell 3357568189
www.centroculturapopolare.org - info@lorodinapoli.org

-----------

Ufficio Stampa per Presentazione Disco del 29.06.07:

MENA DEL PRETE
cell 347.8324762

Link per approfondimenti ...
Data: 20/06/2007 N° Letture: 1797 Dalla sezione: Spettacolo
Forum: Lascia un commento su questa notizia
 Torna all'indice delle sezioni -  Inserisci un articolo -  Lascia un commento su queste notizie
  Responsabili: Luciano Boccellino & Vincenzo Daniele - copyright © 2001 By Targato NA