TargatoNA Home >> Notizie > Cultura > Articolo:
 
A Napoli presentazione del volume DEGAS e NAPOLI - gli anni giovanili
degas e napoli
l’intenso rapporto tra il pittore francese e il capoluogo campano nel volume
di Rosa Spinillo che verrà presentato martedì 17 maggio a La feltrinelli
Un’opera utile per far luce sull’espressività del giovane Edgar Degas


“Degas ha sempre soggiornato a Napoli fin dal 1854, la sua città per parte di padre e di nonno, dove ritrarrà più volte i membri della sua famiglia. Risiede a casa di nonno Hilaire, in palazzo Pignatelli di Monteleone. In quel Palazzo ancora oggi vive l’ultimo discendente di casa Degas”: il complesso rapporto tra il grande pittore Edgar Degas e Napoli è al centro del saggio della studiosa salernitana Rosa Spinillo, intitolato DEGAS E NAPOLI.

Gli anni giovanili e le influenze che la vita e la storia partenopea hanno avuto sulla formazione del giovane Degas: questi i temi che la Spinillo affronta con perizia documentaristica e piglio da ricercatrice.

Il libro si snoda attraverso interviste ai discendenti di Degas e a quegli intellettuali e notabili che hanno condiviso con il grande pittore francese un rapporto di amicizia e conoscenza.


Fiore all’occhiello del saggio della Spinillo è il Carteggio “Degas–Bozzi-Guerrero”: si tratta di un carteggio totalmente inedito che raccoglie ben trenta testimonianze scritte relative alle opere tardive di Degas e la loro vendita dopo la scomparsa del pittore.


La copertina del libro, inoltre, raffigura un’opera di Edgar Degas mai catalogata né esposta in alcuna mostra. Si tratta del “Madame Bellelli” del 1860, ritratto scoperto dalla stessa Spinillo nel novembre 2004 presso un collezionista romano: un’opera utile a rintracciare le linee espressive giovanili del pittore francese.


Il volume di Rosa Spinillo è interessante proprio perchè segue il consiglio che Paul Valery, grande amico di Degas, aveva dato in tempi passati: “bisogna leggere la maniera mimica che emerge dall’opera di Degas attraverso il suo sangue napoletano, quella Napoli dove non esiste parola senza gesto, racconto senza una moltitudine di personaggi, sempre possibili e sempre pronti”.


Degas e Napoli – gli anni giovanili
(Plectica Edizioni)
di Rosa Spinillo
presentazione
martedì 17 maggio 2005 - ore 18.30
Spazio La Feltrinelli - via Santa Caterina a Chiaja (Piazza dei Martiri) – Napoli


Alla presentazione interverranno, accanto all’autrice, Rosario Pinto, storico dell’arte, Dario Marco Lepore, critico d’arte e direttore artistico della “Galleria d’arte Salvatore Serio” e lo scrittore Elio Capriati.



Link per approfondimenti ...
Data: 16/05/2005 N° Letture: 3414 Dalla sezione: Cultura
Forum: Lascia un commento su questa notizia
 Torna all'indice delle sezioni -  Inserisci un articolo -  Lascia un commento su queste notizie
  Responsabili: Luciano Boccellino & Vincenzo Daniele - copyright © 2001 By Targato NA