Il Circolo degli Universitari ha realizzato una due giorni di convegni all’Addolorata di Afragola.

 

Due giorni di confronto sul tema dell’infanzia

 

Confronto tra i dirigenti scolastici Gambuti e Tufano e

l’equipe medico-psico-pedagogica dell’ASL Afragola: Russo, Bianco e Iazzetta.

 

  

Si sono svolte Sabato 17 Novembre e Domenica 18 Novembre due convegni organizzati dal Circolo degli Universitari di Afragola presso la sala gremita di pubblico dell’Addolorata di Afragola, gli incontri che hanno visto come moderatore il presidente dell’associazione promotrice Salvatore Iavarone, avevano come temi: “L’importanza del giuoco per il presente e l’avvenire del bambino” e “Il coordinamento dei servizi per l’infanzia difficile. La nozione di equipe medico-psico-pedagogica”.

All’incontro di Sabato hanno preso parte tra i relatori, Antonio Gambuti Presidente del distretto scolastico di Afragola e la Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “Europa Unita” Maria Tufano; due relatori di importanza e competenza straordinaria sul nostro territorio, e per le loro professionalità.

Oggetto principale del tema l’importanza del gioco per i bambini, è emerso il significato del gioco, e quanto sia cambiata la società e con essa il modo di giocare, anche se oggi secondo la Tufano si trova difficoltà anche solo a capire quando e dove è possibile giocare per i bambini in una città che offre poco.

I due relatori oltre alla loro esperienza professionale hanno parlato anche della loro esperienza personale, entrambi sono diventati nonni da poco tempo; ed utile è stato ascoltare loro sull’importanza dei giocattoli, proprio ora che si avvicina il Natale, ed arrivano una valanga di nuovi giochi che annientano la creatività dei bambini.

Immancabile le critiche per la tv di oggi, sempre poco attenta ai più piccini, sempre meno ascoltatori della radio e ancor meno buoni lettori.

Domenica sempre alle 09.30 si è tenuto il convegno sulla nozione dell’equipe medico-psico-pedagogica, ad Afragola presente presso l’ASL e diretta dal dottore Ferdinando Russo, e composta dalle dottoresse Pietrina Bianco psicologa dirigente dell’unità operativa infantile e  Carolina Iazzetta medico dirigente dell’unità operativa infantile.

Anche domenica numerosissimi i presenti, tra cui esponenti politici locali, sindacalisti e associazioni di Afragola, numerosi anche gli studenti che stanno seguendo il corso organizzato dall’ANSI ad Afragola presso la sede ANSI.

Molte le domande del pubblico e costruttivo il confronto tra maestre e docenti con i responsabili ASL, il dottore Russo ha dichiarato che l’associazione è la prima ad aver realizzato un momento di confronto su questi temi, e ad aver dunque iniziato un lavoro di divulgazione del loro operato e ci auguriamo di valido confronto con le altre istituzioni sul territorio.

Dettagliata la descrizione dei compiti e delle competenze dell’U.O.M.I. (unità operativa medico infantile dell’Asl ), tecnici, precisi e propositivi gli interventi della dottoressa Bianco e della dottoressa Iazzetta.

Il Circolo degli Universitari, terrà a breve convegni sulla legge 328 del 2000 e sul tema dell’affidamento ed adozione.

 

 

 

Torna all'indice di questo numero