DOMENICO SEPE ... UNO SCULTORE PER AFRAGOLA

 

DOMENICO SEPE nato a Napoli il 7 dicembre del 1977 e residente ad Afragola dalla nascita, si è diplomato presso il Liceo artistico di Cardito (nella sede staccata di Napoli) e frequenta attualmente l’ultimo anno dell’accademico dell’Accademia di Belle arti di Napoli (sezione scultura). Sepe è scultore, pittore, ritrattista, disegnatore figurativo e scenografo; il maggior numero delle sue opere è nel campo della scultura, tra queste : Nel 1992 un busto in bronzo di ZEUS, nel 1999 un busto in bronzo della dea “DIANA” (premiato in più comuni), nel 1999 una statua in dimensioni naturali di “PADRE PIO”, nel 1999 una “BIGA ROMANA” in dimensioni naturali con cavalli in trazione e guerriero, il tutto in bronzo, nel 1999 vari busti per personaggi noti, nel 1999 in diretta tv con rai uno ha modellato la scultura “LA VERGINE”, nel 2000 ha realizzato per il comune di Campobasso, un “PADRE PIO”  a dimensioni naturali e nel 2000 un monumento ad un beato presso Altavilla Irpinia. Innumerevoli le presenze dell’artista sulla stampa locale ed in particolare sulla stampa nazionale oltre che su reti televisive tra cui rai uno. Dal 1996 Sepe ha iniziato una serie di mostre tra le quali spiccano le quasi dieci mostre tra Avellino , Benevento e Salerno oltre ai tanti premi conseguiti dal giovanissimo scultore. Nel 1999 Sepe ha realizzato anche una mostra Monumentale su PADRE PIO a Pietralcina, nello stesso anno ha ricevuto premi anche per alcune sue opere di pittura. Il 5 novembre e il 23 dicembre 1999 ha partecipato anche a programmi televisivi su Rai Uno, sono poi state innumerevoli le scenografie realizzate nei teatri ed anche presso la mostra d’oltremare. Ha poi esposto ad innumerevoli mostre a Napoli e alla sala Gemito a Piazza museo Nazionale, oltre che alla nota via degli artisti romani: Via Margutta. Nel corso del 2000 ha ricevuto premi da Portici  a Torre  del Greco, da Napoli a Roma presso importanti esposizioni, da non dimenticare le sue mostre presso il Palazzo Reale a Napoli e presso il “SALON DE EXSPOSICION” in Argentina, e tante altre in questi mesi  in giro per l’Italia. Da qualche mese il giovanissimo scultore afragolese è diventato responsabile della commissione arte del CIRCOLO DEGLI UNIVERSITARI  di Afragola.

 

Torna all'indice di questo numero