BREVISSIME...

 

Il Piano Traffico

Allo studio dei politici locali anche il nuovo piano traffico, si dice siano tante le novità che finalmente dovrebbero cambiare molti sensi di marcia e che potrebbero risolvere almeno in parte i problemi di traffico di alcuni punti centrali della nostra città, speriamo che però non sia come nel caso di via Verdi dove dopo il cambiamento dei sensi di marcia, nessuno a vigilato per farli rispettare. Speriamo che tutta la nuova segnaletica, che interesserà l’intera città sia attuata in modo graduale, per abituare i cittadini alle singole variazioni, e che siano previste più unità mobili per accertare che il tutto venga rispettato dagli automobilisti, al fine da non creare ancora più incidenti.

 

Parcheggio a Pagamento

“Rubare ai poveri per dare ai ricchi” ... questo il motto per la futura Afragola. Pare che a breve saranno istituiti più di 1000 posti auto a pagamento con i classici “grattini”, tutte le strade del centro e molte della periferia dovrebbero essere interessate dalle strisce blu a pagamento.  Obiettivo è diminuire le soste prolungate e il traffico in città (causato da chi prende la macchine anche per piccoli spostamenti) la nostra preoccupazione e che diventi un “business” a danno dei cittadini costretti a pagare per andare alle poste, all’Inps, nelle scuole, al comune, al cinema, in molte chiese o semplicemente per fare la spesa. In una città nella quale i trasporti sono totalmente assenti e dove non esistono aree parcheggio nel centro, dove pensate che si possano mettere le auto? O come pensate che si possa arrivare dalla periferia al centro o viceversa? Non crediamo affatto che tassare sempre i “deboli” sia il modo migliore per cominciare a costruire un Afragola migliore. Una progetto, questo, senza alternative per la gente e che rischia seriamente di essere il più antipopolare mai realizzato. Proponiamo una giornata di confronto in piazza con le  associazioni, i partiti ed istituzioni locali, ma soprattutto al fianco della gente per parlare di questo problema e proporremo un referendum simbolico in piazza.

Inviateci vostre proposte e lettere a universitari@libero.it

 

Semafori in città

L’unico semaforo ad Afragola per il momento è il semaforo all’incrocio tra via Amendola e via D. Fiore, vicino all’ASL; ma tra breve vedremo due nuovi incroci “semaforizzati”, quello tra via Amendola e via Oberdan e quello dopo Piazza Castello nei pressi della Posta. Occhio al rosso!!!

                                                     a cura della Redazione

Torna all'indice di questo numero