I colori e i valori della legalità alla “Marconi”

Afragola - Le classi V della Scuola Elementare Statale “G. Marconi”, hanno ultimato il progetto educativo “Colori e valori della legalità”. Tale progetto ha assunto la valenza di un vero e proprio tirocinio di cittadinanza, ha voluto non solo guidare gli alunni ad assumere comportamenti responsabili versi l’altro, il bene pubblico e l’ambiente ma ha, sapientemente, mirato a sviluppare nell’alunno la capacità di una lettura critica della realtà locale, del proprio territorio per cogliere l’organizzazione sociale; il legame profondo che esiste tra l’uomo e l’ambiente ed approfondire e riflettere sui propri comportamenti distruttivi per l’equilibrio ecologico. Il criterio metodologico adatto è stato quello euristico. Il gioco, gli esperimenti, la simulazione e la manipolazione sono stati strumenti preziosi per acquistare conoscenze ed abilità. Tutti i lavori sono stati scanditi dalle varie tappe: ideazione, progettazione, realizzazione, mostra finale, in un clima di profonda collaborazione e cooperazione, ognuno ha profuso energia perché lavorare per il miglioramento della propria città era sentito come “dovere”; la propria città rappresentava la propria identità ed ognuno nelle sue possibilità ha contribuito ad ipotesi e suggerimenti per un miglioramento con la messa in campo di capacità cognitive e creative straordinarie. Il progetto è stato sviluppato in pieno accordo, collaborazione di tutti i docenti delle classi suddette, dei rispettivi alunni e degli specialisti dell’associazione “Archimede”, ovviamente con l’incoraggiamento e la supervisione del Dirigente Scolastico dott. L. A. Gambuti.

 

La Redazione

Torna all'indice di questo numero