Il Circolo degli Universitari 

chiede ai Segretari Politici dei partiti  Forza Italia, Alleanza Nazionale e Udc
un incontro pubblico dopo l’accessorio manifesto affisso in città nel periodo estivo.

 

Il Circolo degli Universitari certo di aver operato sempre in trasparenza e legalità non teme, anzi richiede, un incontro con quanti ci hanno accusato; e li invita ad un incontro pubblico ove meglio potranno chiarire ai cittadini il perché di una così infamante e sterile accusa. Il Circolo degli Universitari nonostante i reiterati attacchi subiti in questi ultimi mesi tra devastazioni della sede, distruzione di bacheche e serrande esterne alla sede, minacce e manifesti infamanti e altrettanto sterili,  nelle persone dei membri del direttivo ha stabilito di rispondere a quanti trovano più semplice porre in essere questi “atti vandalici” invece di realizzare altrettanti significativi momenti culturali, con :

·      raddoppio delle iniziative culturali

·      riapertura della campagna adesioni

·     passaggio da 5000 a 10000 soci

·      e tanto altro...

solo con la cultura giovane e la forza delle idee si batte “l’ignoranza” di “taluni esseri”

 

Torna all'indice di questo numero